Laboratori educativi e didattici per l'Arte 
HOME | PROSSIMI APPUNTAMENTI | EVENTI SPECIALI | SERVIZI | NEWSLETTER | CONTATTI | SOSTIENICI   
 

I laboratori LedA al MUST- Esperienze d'arte e creativita'



“Educare all'arte con l'arte” significa cucire attorno al mondo delle arti visive narrazioni, laboratori, occasioni di incontro e confronto, tutto per avvicinare i bambini all'arte, sin da piccoli, e stimolare in loro il pensiero creativo, la fantasia e l'immaginazione. Creativita' e' ideare, dar vita, usare gli oggetti, far dal nulla, dar forma all'informe, ovvero a quel 'qualcosa' che attende di essere creato per assumere vitalita' e senso di realta'.
Ogni domenica pomeriggio, l'esperienza dell'arte, le visite attive alle mostre del MUST, e poi la possibilita' di leggere i piu' bei libri, di avere a disposizione, giochi e materiali stimolanti, di confrontarsi con altri bambini in un contesto completamente “a sua misura”, avvicinano il bambino all'arte con allegria e curiosita' e contribuiscono alla realizzazione consapevole di se' come individuo, con una sua personalita' ben definita.



NOTTE AL MUST- Il Museo Immaginario | sabato 28 - domenica 29 maggio 2016



Notte al MUST e' condividere insieme ad altri bambini l'indimenticabile esperienza di trascorrere una notte speciale in un campo allestito nelle sale del Museo.
Quando si spengono le luci e tutti i visitatori lasciano le sale, il museo si trasforma in un luogo magico, a portata di bambino​
Le stanze del museo prendono vita e si aprono all'esplorazione dei più piccoli, che nel cuore della notte possono aggirarsi tra sculture e installazioni.
Il tema di questa entusiasmante avventura e' il “Museo immaginario”, ispirato al libro omonimo di uno dei piu' amati illustratori italiani Gek Tessaro.
I bambini vivranno inseme un' avventura nella notte più emozionante dell’anno ed ognuno dara' vita ad un piccolo museo portatile dove potrà racchiudere ed esporre le opere d'arte che ha immaginato. Il museo immaginario dei bambini esporra' opere uniche e speciali, tutte le cose piu' belle e che li fanno sentire felici e per le quali non si useranno solo occhi, mani, matite, pennelli ed oggetti ma soprattutto le emozioni.
E poi, tra indizi da scoprire esploreranno i luoghi piu' bui e segreti del Museo.
Infine, monteremo il “campo base” nell'atelier del museo e poi via…iniziera' il momento del racconto e delle storie animate prima di metterci a dormire.
La notte al MUST, si svolgera', per chi lo volesse anche nella formula classica sino a mezzanotte.

Info e prenotazioni:

Per chi
Il programma Notte al MUST e' rivolto ai bambini a partire dai 6 anni; la variante della mezzanotte e' dedicata ai bambini dai 4 anni.

Dove si dorme
In un campo allestito nell'Atelier del MUST.

Cosa portarsi da casa
Sacco a pelo, tappetino da palestra, cuscino, necessario per la notte e per l’igiene personale, prodotto antizanzare, vestiti e scarpe comode, torcia elettrica (da usare nelle attività di esplorazione delle collezioni).

Quando si mangia
L’attività al Museo inizia alle ore 20.30 e non prevede la cena. Il Museo mette a disposizione un leggero snack durante la serata e la prima colazione della domenica mattina.

Programma
Dalle 20.30 alle 9 (del giorno dopo)
20.30- 21.00: accoglienza
21- 22.00:  laboratorio d'arte “Il museo immaginario”
22.00- 22.15: piccola merenda
22.15- 23.00: caccia al tesoro
23.00- 23.30: allestimento campo e toilette
23.30- 24.00: storie animate dalla Libroteca d'arte
24.00: Buona notte
7.45 – 8.45: sveglia- toilette e colazione
9.00 Saluti e ritorno a casa

Iscrizione Notte al MUST: 25 euro a bambino/ fratelli 45 euro
Iscrizione Mezzanotte al Must: 15 euro/ fratelli 25 euro

Per partecipare è necessario prenotarsi scrivendo una mail all'indirizzo: lab@ledalaboratori.it o chiamare il numero 328.58.42.114.
Il genitore dovrà indicare nome, cognome ed età del bambino e fornire almeno un recapito telefonico.




Il Museo, che sorpresa! L'esperienza dell'arte per immaginatori felici.
Rassegna domeniche d'arte gennaio - aprile 2016



Alla sua quarta edizione la rassegna "Domeniche d'arte " curata da LedA laboratori al Must di Lecce, presenta un nuovo ciclo di attivita' laboratoriali dove l'esperienza dell'arte incontra la musica e il teatro per dei pomeriggi al museo durante i quali i bambini potranno scoprire e vivere l'arte in modo divertente e coinvolgente.
Crediamo nel museo come luogo speciale di apprendimento dove l'arte gioca un ruolo fondamentale.
Educare all'arte con l'arte significa cucire attorno al mondo delle arti visive narrazioni, laboratori, occasioni di incontro e confronto, tutto per avvicinare i bambini all'arte, sin da piccoli, e stimolare in loro il pensiero creativo, la fantasia e l'immaginazione. Creativita' e' ideare, dar vita, usare gli oggetti, far dal nulla, dar forma all'informe, ovvero a quel 'qualcosa' che attende di essere creato per assumere vitalita' e senso di realta'.
Ogni domenica pomeriggio, l'esperienza dell'arte, la possibilita' di leggere i piu' bei libri della Libroteca Internazionale di libri illustrati per ragazzi e di confrontarsi con altri bambini in un contesto completamente “a sua misura”, avvicinano il bambino all'arte con allegria e curiosita' e contribuiscono alla realizzazione consapevole di se' come individuo, con una sua personalita' ben definita. "Il piu' grande valore  che il museo puo' avere per i bambini, indipendentemente dal suo contenuto, e' quello di stimolare e, cio' che piu'  conta, affascinare l'immaginazione; risvegliare la curiosita' in modo  tale da spingerlo a penetrare sempre piu' a fondo il senso degli oggetti esposti; fornire l'occasione di ammirare, ciascuno con i suoi tempi e i suoi ritmi, cose che vanno oltre la portata; e soprattutto, comunicare un senso di venerazione per le meraviglie del mondo. Perche', in un mondo  che non fosse pieno di meraviglia, non varrebbe proprio la pena di crescere e di abitare". Bruno Bettelheim, La curiosita' il suo posto in un museo.

Date della rassegna
La maschera
23 o 24 gennaio: Cartapesta. Figure dell'imnaginario- prima parte
30 o 31 gennaio: Cartapesta.  Figure dell'immaginario- seconda parte

L'oggetto
21 febbraio: Istantanee del quotidiano. Giochi di composizioni con la tecnica dei calchi in gesso.
28 febbraio: Quadri d'attore. I bambini tra opere d'arte e palcoscenico. Magritte, che magia! In collaborazione con Cantieri Teatrali Koreja.

Oltre la figura
6 marzo:  Inventori di colori e creatori di sinfonie per pianoforte. La tecnica dei colori ecoline.
13 marzo: Scritture senza alfabeti e armonie musicali per violino.

Lo spazio
10 aprile: Equilibristi nello spazio. Le sculture mobili di Calder
17 aprile: Abitare lo spazio. Tracciare nuove mappe della citta' attraverso l'esplorazione multisensoriale.

Must, via degli Ammirati 11
Dalle 17.30 alle 19
Per bambini dai 4 anni
Ingresso singolo 8 euro- escluso appuntamento "Quadri d'attore"= 9 euro
Abbonamenti:  6 laboratori =40 euro; 8 laboratori =56 euro
Info e prenotazioni: lab@ledalaboratori.it; 3285842114




Art is cool! Scegli di abbonarti alla rassegna "Il Museo, che sorpresa! L'esperienza dell'arte per immaginatori felici"



L'abbonamento permette di partecipare ai nostri percorsi di immaginazione e educazione all'arte a costi ridotti, ti da' la possibilita' di avere sempre un posto riservato per il tuo bambino oltre allo sconto del 20% su campi scuola e feste di compleanno.

Scegli di abbonarti, al museo l'arte e' davvero cool!
Rassegna gennaio-aprile 2016: Abbonamento 6 laboratori= 40 euro; 8 laboratori = 56 euro




Quadri d'attore, i bambini tra opere d'arte e palcoscenico
Domenica 28 febbraio: MAGRITTE, CHE MAGIA!


Domenica pomeriggio, 28 febbraio al MUST - Museo storico Citta' di Lecce e' tempo di “Quadri d'attore. I bambini tra opere d'arte e palcoscenico” il nuovo dialogo tra arti visive e teatro, un progetto per bambini   di LedA e Cantieri Teatrali Koreja.
C'era una volta un signore che si chiamava Magritte. Gli piacevano le mele e indossava sempre la bombetta. Non puo' che iniziare come una fiaba il laboratorio del sesto appuntamento in rassegna dedicato all'artista belga Rene' Magritte che attraverso' il XX con la leggerezza di un sogno raccontando la sua realta' immaginata attraverso il surrealismo. Durante il laboratorio, i bambini faranno esperienza diretta del suo linguaggio artistico, esplorando la tecnica di composizione surrealista per dare vita ai propri sogni e per scoprire che a volte non c'e' differenza tra realta' e immaginazione. L'esperienza di laboratorio sara' accompagnata e completata da giochi di espressione corporea che daranno vita ad una breve presentazione del lavoro in forma teatrale.

Info e prenotazioni:
l laboratorio e' inserito nella rassegna per bambini: “Il MUSEO, CHE SORPRESA! L'esperienza dell'arte per #immaginatori felici”.
Altre date in calendario: 6 e 13 marzo; 10 e 17 aprile.
Info: 28 febbraio 2016; dalle 17.30 alle 19.30
c/o MUST, via Degli Ammiati, 11; 
per bambini dai 5 anni; ingresso 9 euro;
prenotazioni: lab@ledalaboratori.it,
tel 3285842114.
www.ledalaboratori.it





Quadri d'attore. I bambini tra opere d'arte e palcoscenico
14 febbraio- La bottega dei giocattoli


Domenica 14 febbraio il #‎laboratoriodarte‬ del MUST torna ad essere itinerante in occasione della rassegna “Quadri d'attore‬. I bambini tra opere d'arte e palcoscenico.
Come si fa ad allenare la creativita'? Con la sperimentazione, naturalmente! E poiche' la creativita' opera nella nostra memoria, permettendoci di creare connessioni tra i dati raccolti, piu' sperimentiamo, selezionando materiali e informazioni, lasciandoci guidare dai numerosi spunti che la realta' ci offre, piu' alleniamo il nostro pensiero creativo ad inventare cose nuove.
Esercitare la creativita', fare esperienza dell'arte e' questo facciamo durante le attivita' di Quadri d'attore, il nuovo dialogo tra teatro e arti visive a cura di Cantieri Teatrali Koreja e LedA. Domenica mattina,  prima gustarci tutti assieme lo spettacolo "La bottega dei giocattoli", nella sala prove del Teatro allestiremo la nostra bottega dei balocchi, dove ognuno potra' realizzare il suo compagno di giochi preferito. Proprio come Bruno Munari, che con gomma piuma e fil di ferro nel 1952 costrui' la simpatica Scimmietta Zizi'. Impossibile resistere a questo laboratorio! Vi aspettiamo alle 10.00.

Info e prenotazioni:
Cantieri Teatrali Koreja, in via Guido Dorso, 70
Laboratorio e spettacolo 9 euro
0832/242000, info@teatrokoreja.it
Prossima data in rassegna: 28 febbraio con il laboratorio: Magritte, che magia!




Quadri d'attore. I bambini tra opere d'arte e palcoscenico
Domenica 17 gennaio, ore 9.45
Casa dolce casa!


Per il quarto appuntamento di Quadri d'attore, la rassegna che unisce arti visve e teatro, curata da LedA Laboratori e Cantieri teatrali Koreja il tema scelto per il laboratorio d'arte, che si svolge domenica mattina, presso il teatro Koreja, e' quello della casa. L'attivita' si ispira alla fiaba dei tre porcellini dei fratelli Grimm che verra' messa in scena alla ore 11, nell'ambito di Teatro in Tasca.

Ed insieme al tema della casa, quale migliore pretesto poteva darci la fiaba dei tre porcellini se non quello di fare un salto indietro nel tempo alla scoperta dell'architettura e del design del '900?

Ad accompagnarci in questo viaggio sara' uno dei piu' preziosi albi illustrati della ‪#‎librotecadarte‬ del MUST, "I tre porcelli", edito da Corraini Edizioni, riscritta e illustrata attraverso gli occhi dell'architetto Steven Guarnaccia, illustratore e designer eclettico e giocoso, collaboratore del MoMA di New York e di numerose aziende nel campo del design industriale e responsabile del Dipartimento di illustrazione alla Parsons The New School for Design.

I bambini adoreranno questo laboratorio dove ognuno potra' cimentarsi con il progetto e la realizzazione della casa dei propri sogni, magari influenzati da uno dei piu' grandi architetti di tutti i tempi, come ad esempio Frank Lloyd Wright. LedA e Cantieri Teatrali Koreja vi aspettano il 17 gennaio puntuali alle 9.45!

Info: 0832/242000, info@teatrokoreja.it
17 gennaio, ore 9.45
Per bambini dai 5 anni
Cantieri Teatrali Koreja, via Guido Dorso 70- Lecce

Laboratorio e spettacolo: 9 euro
Info: 0832.242000; info@teatrokoreja.it




Quadri d’attore. I bambini tra opere d’arte e palcoscenico.
Domenica 10 gennaio 2016


Domenica 10 diembre torna ‪#‎quadridattore‬ un progetto che ci piace tanto, tra teatro ed arti visive, che abbiamo ideato e realizzato insieme ai Cantieri teatrali Koreja.
Narrare e narrar-si attraverso il teatro e sperimentando l'arte visiva in prima persona. Esperienze tra palcoscenico e atelier per condividere emozioni, storie, idee ed insieme creare nuovi racconti, nuovi QUADRI D'ATTORE.

Dopo Matisse e i suoi collage, protagonista del secondo incontro della rassegna sara' l'artista olandese Mondrian che i bambini conosceranno attraverso l'albo illustrato di Alessandro Sanna  "Hai mai visto Mondrian", vincitore del "Premio Andersen" 2006.

Negli anni '20 del NOvecento, Mondrian, elabora una nuova struttura di quadro inseguendo il sogno di sostituire all’opera d’arte un ritmo musicale pieno di vita, composto di luci colorate e pulsanti. Da sempre Mondrian aveva voluto dimostrare che l’essenza del mondo si coglie meglio con la pittura astratta che con quella figurativa. E' questa “vera visione” che Alessandro Sanna coglie e traduce nelle sue raffinateillustrazioni aprendoci allo sguardo e allo spirito poetico di Mondrian. Nel laboratorio  i bambini faranno un viaggio un viaggio tra le figure e le astrazioni del pittore offerte in modo semplice ed essenziale in cui le immagini del libro la raccontano.

Per bambini dai 5 ai 11 anni
Dalle 17.30 alle 19
Iscrizione 9 euro
E' gradita la prenotazione
email: lab@ledalaboratori.it; cell. segreteria 3285842114 


20/10 3D Christmas. Arte- Modellazione- Stampa 3D


Domenica 20 dicembre le esperienze d'arte e creativita' di LedA incontrano la modellazione e la stampa 3D di FabLab Lecce e Daf- Digital Art Factory per sperimentare quante cose sorprendenti si possano realizzare con le stampanti 3D. Il laboratorio, in tema natalizio, permettera' ai bambini di realizzare dei biglietti d'auguri utilizzando particolari texture stampate in  3D e di scoprire la modellazione digitale tramite particolari software.

20 dicembre 2015
Ore 17.30- 19
Bambini 5- 11 anni
Iscizione: 10 euro
Info e prenotazioni: 3285842114: lab@ledalaboratori.it
E' gradita la prenotazione





22/29 - 11 Cretare- Esperienze di manualita' e materia


Domenica 22 novembre gli spazi del Laboratorio e Libroteca d’Arte del MUST riaprono con le tradizionali attivita' domenicali dedicate all’arte per i bambini.

In programma il 22 e il 29 il doppio laboratorio “Cretare. Esperienze di manualita' e materia”, un’occasione stimolante per i bambini che saranno accompagnati dall’artigiana Cosma Dantes nella manipolazione della creta, alla scoperta dei segreti e delle qualita' espressive dell'argilla.

Le attivita' sono rivolte non solo ai bambini, ma anche ai genitori desiderosi di voler sperimentare assieme ai loro piccoli la lavorazione dell'argilla sino alla realizzazione di veri e propri manufatti, in tema natalizio. Ci lasceremo ispirare dalle texture presenti in natura e negli oggetti intorno a noi per imprimere e modellare l’argilla a partire dall’esplorazione tattile di diverse superfici. Nel Laboratorio d’arte del museo, dove le immagini e le illustrazioni degli oltre mille libri d’arte ospitati al suo interno, sono fonte di continua ispirazione e suggestioni, ci dedicheremo alla progettazione e alla creazione di piccoli capolavori con un materiale che da sempre affascina e incuriosice bambini di tutte le attivita'.

22 novembre 2015- Must, via degli Ammirati, 11
Dalle 17.30- 19
Iscrizione 10 euro (comprende cottura dei manufatti)
Per bambini dai 4 anni ed anche genitori
Info: lab@ledalaboratori.it ; 3285842114



Giornata nazionale famiglie al museo


Domenica 4 ottobre si svolge in tutta Italia la F@MU- Giornata Nazionale Famiglie al Museo e il MUST di Lecce, come ogni anno ne prende parte, proponendo attivita' e laboratori per bambini e famiglie per vivere e scoprire l'arte in maniera giocosa ed inusuale.

Durante la giornata, per tutti il biglietto sara' ridotto e si potranno visitare le collezioni museali ed il LivingLab con i filmati 3D del Teatro ed Anfiteatro Romani ed Ipogeo Palmeri.

L'iniziativa sara' anche occasione per inaugurare al MUST il Picturebook Fest- Festival dell'arte e della letteratura per i ragazzi che si svolgera' a Lecce dal 4 al 25 ottobre.

Primo appuntamento del Festival, in concomitanza con la F@MU, sara' la mostra “Leggere immagini. I libri senza parole uniscono il mondo”, mostra dei silent books della Libroteca d'Arte del MUST.

I silent books sono libri che chiunque puo' leggere e narrare, affidandosi al linguaggio universale di forme, figure e colori. In tal senso, il museo diventa accessibile, spazio per l'inclusione, dove il dialogo interculturale si costruisce anche attraverso le illustrazioni e i libri d'arte. Albi illustrati provenienti da tutto il mondo, dunque, per unire i bambini e le famiglie di ogni nazionalita', perche' tutti hanno diritto ai libri, all'arte e alla lettura

In programma due laboratori a cura di LedA in collaborazione con DAF- Digital Art Factory e FabLab Lecce: il primo dalle 12 alle 13, per bambini dai 3 anni accompagnati dai genitori dal titolo “Intagli, incastri e colori: i libri scultura”; il secondo, dalle ore 16 alle 18, per bambini dagli 8 ai 14 anni dal titolo “Creativita' digitale dall'illustrazione alla stampa 3D”.
Attraverso un approccio ludico i partecipanti esploreranno e scopriranno il processo creativo da cui nascono le storie racchiuse nei libri. Non saranno solo “ascoltatori” ma anche narratori, autori di nuove storie e libri, realizzati sperimentando tecniche artistiche, diversi materiali, anche attraverso le stampanti 3D.
Info e prenotazioni: per partecipare alle attivita' e' necessario iscriversi inviando una mail a

 lab@ledalaboratori.it o telefonando al numero 3938438170; il costo dei laboratori e' di 5 euro a partecipante.




Estate ad arte - Campus al Museo - esplorare, sapere, fare



E'   il programma del Campus estivo di LedA laboratori all'interno dei servizi educativi del MUST Museo Storico di Lecce.

Esplorare. Sapere. Fare. Sono le tre parole con cui i bambini scopriranno l'arte e i suoi linguaggi, sempre con allegria e curiosita'.

Ogni settimana i laboratori di pittura e le esperienze creative saranno accompagnate da attivita' gioco sul TEATRO, YOGA, ORTO, oltre che da momenti dedicati a divertenti giochi di gruppo e affascinanti racconti su morbidi pouf, tra libri, opere d'arte e nel suggestivo cortile, all'ombra del campanile del Duomo.

Le ESPLORA - AZIONI d'arte realizzate durante le settimane del campo faranno parte di una mostra finale dal titolo IL MUST DEI BAMBINI,   un progetto di museo dinamico internazionale che raccogla e cataloghi e studi l'espressivita' creativa dei bambini.

Programma:
8 - 9.30: Accoglienza, gli educatori accolgono i bambini all'ingresso per darsi il benvenuto e conoscere insieme gli spazi del museo;

9.30 - 10.30: Laboratorio in cortile (a giorni alterni i bambini 10.30 faranno esperienze di teatro, yoga, orto);

10.30 - 11.30: Merenda al sacco e gioco libero;

11.45 - 12.45: Laboratorio d'arte

12.45 - 13.30: Tempo libero relax all'ombra in cortile tra la gommapiuma e la lettura dei libri della Libroteca Internazionale per bambini e ragazzi.

13.30: Uscita, saluti e ritorno a casa 

Costo 45 € a settimana, 80€ per due settimane e/o per fratelli; Sconto del 10% per chi ha gia'  partecipato ai campus 2014; per chi ha festeggiato il compleanno con LedA, per i possessori della LedA's card 2015 e per tutti i clienti  MUV palestra. 

Merenda al sacco
Prenotazione obbligatoria;lab@ledalaboratori.it;  393.84.38.170 








La Cucina della fantasia
I sensi, l'arte, il cibo

Nell'ambito di Childrenshare network, il progetto di inclusione di Expo Milano 2015 dedicato ai bambini attivato in collaborazione con MUBA Museo dei bambini di Milano, LedA presenta "La cucina della Fantasia. I sensi, l'arte e il cibo", il ciclo di esperienze d'arte, creativita' e narrzione dedicato ai temi dell'evento mondiale di Milano che inaugura a maggio.
Un programma culturale formato famiglia gia' inaugurato all'interno degli spazi dell'Atelier dei bambini e Libroteca D'arte del MUST- Museo Storico Citta' di Lecce con la mostra "Un pieno di Verde. L'intercultura passa dal cibo", mostra permanente di illustrazione del Calendario Sinnos 2015 "Un anno al verde".

Appuntamenti:

29 marzo e 12 aprile
Se fossi Matisse
I bambini giocano con l'arte di uno dei piu' grandi artisti di tutti i tempi, Henry Matisse e lo fanno sfogliando le pagine dell'albo illustrato "Se fossi Matisse", di recente pubblicazione. Nel libro a raccontare e' lo stesso artista, anche se in modo indiretto. La nascita e la fanciullezza vissute in un paese della Francia del Nord (Le Cateau), ambiente grigio e freddo all’esterno ma pieno di colori in casa. Qui la mamma si diletta a dipingere piatti e a tappezzare di rosso le pareti, facendo vivere il bambino in una casa-atelier. Lui puo' mescolare i pigmenti, decidere come sistemare i fiori e la frutta, partecipare all’acquisto delle stoffe variopinte che invadono il mercato locale e allevare piccioni dalle piume cangianti. Questo l’imprinting familiare, da qui nasce l’artista.
Nel laboratorio i bambini avranno la possibilita' di sperimentare il linguaggio pittorico di Matisse per dipingere una tavola imbandita, proprio come avrebbe fatto lui, con la stessa vivacita' di colori e luce.

19 aprile
Arcimboldo e la fruttografia
Avete mai pensato di realizzare un piatto/ritratto commestibile?
Utlizzando frutta e verdura si puo', ispirandoci alle famose "Teste composte" del pittore italiano Arcimboldo, ognuno potra' rappresentare se stesso, creando il proprio autoritratto, utilizzando frutta e verdura, studiandone forma, odore, colore e sapore. Al termine del laboratorio, i bambini ricevono in regalo il formato digitale della fotografia del proprio il "piatto-ritratto".

26 aprile:
L'albero della vita dal mosaico di Otranto/ Bestiario immaginario
Simbolo dl padiglione Italia di Expo 2015 e' il mosaico pavimentale della Cattedrale di Otranto: un’opera d’arte di assoluto valore, dalla bellezza sbalorditiva e dal grande significato. Il capolavoro realizzato dal monaco Pantaleone e terminato nel 1164 e' popolato da numerosi personaggi e animali, ognuno con il suo carico simblico. Durante il workshop i bambini scoprono questo Bestiario fantastico per poi inventare e costruire un animale immaginario.


10 maggio:
Romeo Mozartin e la frutta canterina/ Laboratorio gioco tra musica e arte
Dal libro di Francesca Vignaga Chiara Lorenzoni, Giralangolo 2012.
La passione di Romeo Mozartin per la musica e' cosi' travolgente da fargli perdere il contatto con la realta' e trasformare in abitudine anche le azioni piu' stravaganti: lo sfegatato musicista non esce di casa da 23 anni e fa perfino la pipi' a tempo! Il Signor Topazio e' il suo vicino. Ama alla follia i suoi alberi da frutta e detesta la musica. E la detesta ancora di piu' da quando le note musicali di Mozartin gli invadono il frutteto e danneggiano il raccolto. Per lui il suono e' frastuono e la melodia robetta da signorine.
Un rapporto di vicinato davvero faticoso, ma che un evento inaspettato trasformera' in piacevole convivenza. Alla narrazione animata segue un workshop dove i bambini costruiscono alcuni srumenti musicali con materiali di riciclo.

10 maggio: La torta in cielo, pop-up di carta per torte golose

17 maggio: Cragg, quello del riciclo, imbandire tavole immaginarie

Per bambini dai 6 ai 12 anni
Tutti i laboratori saranno realizzati presso il MUST - Museo storico Citta' di Lecce dalle ore 17:00 alle 19:00
Per info:
info@ledalaboratori
393.8438170

E' gradita la prenotazione




12/04 Se io fossi Matisse
Apparecchiare una tavola di luce e colore
Nell'ambito di Childrenshare network, il progetto di inclusione di Expo Milano 2015 dedicato ai bambini attivato in collaborazione con MUBA Museo dei bambini di Milano, LedA presenta il secondo laboratorio dedicato ai temi dell'evento mondiale di Milano che inaugura a maggio.
Dopo il laboratorio "C'era una volta una tavola", nell'atelier del Must, i bambini giocano con l'arte di uno dei piu' grandi artisti di tutti i tempi, Henry  Matisse e lo fanno sfogliando le pagine dell'albo illustrato "Se fossi Matisse",di recente pubblicazione. Nel libro a raccontare e' a raccontare e' lo stesso artista, anche se in modo indiretto. La nascita e la fanciullezza vissute in un paese della Francia del Nord (Le Cateau), ambiente grigio e freddo all’esterno ma pieno di colori in casa. Qui la mamma si diletta a dipingere piatti e a tappezzare di rosso le pareti, facendo vivere il bambino in una casa-atelier. Lui puo' mescolare i pigmenti, decidere come sistemare i fiori e la frutta, partecipare all’acquisto delle stoffe variopinte che invadono il mercato locale e allevare piccioni dalle piume cangianti. Questo l’imprinting familiare, da qui nasce l’artista.
Nel laboratorio I bambini avranno la possibilita'  di sperimentare il linguaggio pittorico di Matisse per dipingere una tavola imbandita, proprio come avrebbe fatto lui, con la stessa vivacita' di colori e luce.

E' gradita la prenotazione

17/19- Laboratorio per bambini dai 6
Iscrizione - 8 euro
info@ledalaboratori.it; 393.84.38.170


Prossimi appuntamenti con le DOMENICHE D'ARTE: 29 marzo; 19, 26 aprile.


15/03 C'era un volta una tavola
Laboratorio dal libro l'Esperineza dell'arte di Cristina Francucci
LedA Laboratori fa parte di Children network un progetto di inclusione di Expo 2015 attivato in collaborazione con Fondazione MUBA Museo dei Bambini di Milano: un programma culturale a cui partecipare e un gioco per divertirsi con le culture del mondo.
Le esperienze di gioco, d'arte, di creativita' in programma a marzo, aprile e maggio al Must di Lecce, sono tutte connesse al tema su cosa puo' voler dire raccontare “il nutrirsi” attraverso gli albi illustrati, in una immersione completa nel mondo delle figure.
Si inizia domenica 15 marzo con il laboratorio 'C'era una volta una tavola'.
Ogni tavola apparecchiata e' una composizione di oggetti e di cibo che puo' essere diversa a seconda delle situazioni e degli eventi. Nel mondo fantastico delle storie e delle fiabe si parla di feste di cibo e banchetti. Si incontrano tavole di personaggi famosi, come quella dei Tre Orsi o quella del Cappellaio Matto nelle avventure di Alice nel Paese delle meraviglie. Com'e' apparecchiata la tavoola dei tre orsi?quanti piatti ci sono? Hanno tutti la stessa grandezza? Leggiamo i brani di celebri storie per costruire le tavole dei loro protagonisti.

E' gradita la prenotazione

17/19- Laboratorio per bambini dai 6
Iscrizione - 8 euro
info@ledalaboratori.it; 393.84.38.170


Prossimi appuntamenti con le DOMENICHE D'ARTE: 29 marzo;12, 19, 26 aprile.




15/2 Facce d'artista- Esperienze di face painting d'autore
Laboratorio con merenda di Carnevale
Il face painting e' divertente in ogni occasione, che si tratti i dipingere facce per una festa di compleanno o preparare dei costumi di Carnevale.
Avete mai pensato di dipingere nello stile del vostro artista preferito adoperando come base la vostra faccia? Con i colori adatti, i pennelli giusti, uno specchio ed una galleria di immagini, che riproducono le piu' famose opere d'arte contemporanea, i bambini si cimenteranno in un laboratorio di make-up artistico dove la parola d'ordine sara' divertirsi attraverso la scoperta e l'esperienza in prima persona, sulla propria pelle, di uno o piu' linguaggi artistici che hanno fatto la storia dell'arte del '900. Che sia Picasso, Chagall, Kandiskij o Miro' ad ispirare il gesto creativo dei partecipanti, l'importante sara' l'emozione di dipingere sulla pelle ispirandosi ai grandi maestri dell'arte.


E' gradita la prenotazione

17/19- Laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni
Ticket- 8 euro
info@ledalaboratori.it; 393.84.38.170


22/2 Ensambles! Mi faccio in quattro...anzi in tre
Giocando sul concetto d' “identita' ”
L'arte contemporanea continua a ispirarci e non solo. Questa volta accanto ad un artista concettuale Christian Boltanski, abbiamo scelto un matematico, poeta e romanziere, Jacques Roubaud con il quale giocare con i concetti di scomposizione e ricombinazione, per inventarci una nuova identita'. Nel 1997 i due artisti hanno realizzato un libro d'artista “Ensambles”, adoperando il meccanismo della ricomposizione, con 35 ritratti fotografici in bianco e nero. Per realizzare un Ensambles tutto nostro e divertirci ad inventare una nuova faccia, attraverso la quale trovare una diversa identita', tutta giocosa e frutto di un artificio creativo basta poco: qualche scatto fotografico, ben orchestrato, un computer ed una stampante..e il gioco e' fatto. Sorprenditi di quanti modi esistono per rinventarsi


E' gradita la prenotazione

17/19- Laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni
Ticket- 8 euro
info@ledalaboratori.it; 393.84.38.170




08/02 Carnevale tra dei ed eroi, insieme a Gilgamesh
Laboratorio di costruzione di una maschera sumera
All'interno della mostra dedicata alla storia piu' antica ed affascinate dell'umanita', quella illustrata nel libro d'arte “Gilgamesh, l'epopea del re di Uruk”, esposta nella Sala Archi del MUST, il laboratorio sul tema del carnevale diventa occasione per fare un viaggio tra personaggi e luoghi incantati e lasciarsi ispirare dagli acquerelli e dagli inchiostri, per realizzare un'autentica maschera sumera.

Accanto al valoroso Gilgamesh e al suo fidato compagno d'avventure, Enkidu, i bambini incontreranno, nella foresta dei cedri, colma di trappole ed insidie, l'orco Humbaba per poi imbattersi nella bramosa Isthar, dea dell'amore e della guerra, e il temibile Toro del Cielo, che sprigiona fuoco e veleno. Accompagnati dalla narrazione, e dal supporto dell'audiolibro, si spingeranno cosi' sino alla montagna del Lontano, per vivere un'avventura nel regno dei morti, incontrare il leggendario e saggio dio Utnapishhtim ed infine tuffarsi in fondo al mare, alla ricerca di un'alga miracolosa.

L'attivita' ludico-didattica e' strutturata per far vivere ai partecipanti un'esperienza emozionate tra le illustrazioni della prima storia dell'umanita', un momento di gioco educativo in cui lasciarsi ispirare dalle forme, dai colori, dai materiali della mostra, per creare e poi sfoggiare un'originale maschera sumera.

E' gradita la prenotazione

17/19- Laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni
Ticket- 8 euro
info@ledalaboratori.it; 393.84.38.170








LedA card- Abbonati sino al 31 ottobre

LedA Cards, abbonarsi conviene
Scopri i nostri abbonamenti

LedA laboratori si rivolge a diversi pubblici e per questo motivo ci piace andare incontro alle necessita' di ognuno. Novita' del nuovo anno associativo sono tre tipi di abbonamento con i quali e' possibile partecipare a tutte le attivita', godendo di sconti e promozioni.
Gli abbonamenti si possono acquistare sino al 31 ottobre e sono validi sino all'ultima domenica di maggio 2015.

LedA Card Mini- e' l'abbonamento per i bambini tra i 3 e i 5 anni, ha un valore di 50 euro e permette di partecipare a 10 laboratori a scelta tra le seguenti attivita': letture, orto, spazio aperto e little must

LedA Card Easy – e' l'abbonamento per i bambini tra i 6 e i 12 anni, ha un valore di 40 euro e permette di partecipare a 6 laboratori “Domeniche d'arte”;

LedA Card Full- e' l'abbonamento per bambini tra i 6 e i 12 anni, ha un valore di 108 euro (anziche' 120) e permette di partecipare a 15 laboratori “Domeniche d'arte” e di usufruire delle seguenti promozioni:

- Se quest'anno ti abboni per la seconda volta o se hai frequentato il campo estivo la LedA Card ha un valore di soli 95 euro.

Ricorda

- pagare con bonifico bancario conviene, poiche' puoi detrarre questo piccolo investimento dalla tua dichiarazione dei redditi;

In piu'

- per fratelli l'abbonamento doppio vale 180 euro;

- riceverai lo sconto del 10% se decidi di festeggiare la festa di compleanno con noi;

- un biglietto gratuito per un tuo amico da invitare ad un laboratorio della domenica;

- sconti su altre iniziative, come corsi ed eventi speciali, anche per i tuoi genitori.




UNA SETTIMANA FATTA AD ARTE


Vivi il Museo durante la settimana: ti aspettano la scienza, il teatro, le letture animate e le tecniche artistiche.
Con l’arrivo dell’autunno, tante novita' per i laboratori d’arte di LedA. Incontri, corsi ed esperienze di formazione per tutti, per coinvolgere, attraverso programmi specifici, pubblici diversi.



L'ACCADEMIA DEI PICCOLI

E' una vera e propria scuola delle arti che propone corsi base e avanzati sulle tecniche artistiche, compresi modellazione di argilla e cartapesta. Un percorso formativo, che mira a tirar fuori e esaltare i talenti di tanti bambini e ragazzi, particolarmente inclini alle arti visive ma anche uno spazio dove i ragazzi, guidati da docenti specializzati possono coltivare e condividere una passione. bambini e ragazzi 8- 14 anni

Ogni martedi', dalle 18 alle 19.30
Inizio: 7 ottobre atelier di pittura
10 appuntamenti, un incontro a settimana
Costo:  90 euro
Partecipanti: minimo 5, massimo 15.



Little Must - Le storie animate


Lo sapevate che il MUST ha una collezione di libri?
E' la piccola biblioteca di libri d'artista e albi illustrati ospitata nel laboratorio d'arte del Museo, un fondo privato di LedA laboratori, aperto e fruibile dal pubblico. La collezione, che di giorno in giorno si incrementa di nuovi arrivi, di circa 1000 titoli e' uno scaffale d'arte, che raccoglie dal 2010 tra i piu' bei libri per bambini e ragazzi. Un patrimonio prezioso di importanti nomi del mondo dell'illustrazione e  dell'arte che e' anche e sopratutto un luogo di incontro con l'arte e con il libro, una biblioteca speciale per “imparare a vedere”, continuo spunto per mostre, letture, e laboratori per bambini e ragazzi e occasione di approfondimento e formazione per insegnanti.

Little MUST- Le storie animate (Leggere, crescere, sognare) e' l'appuntamento settimanale con le letture animate per bambini 3- 5 anni accompagnati da mamma, papa', nonni, zii. Queste attivita' di animazione della lettura, che sostengono i progetti nazionali Nati per Leggere e In Vitro, hanno l'obiettivo di promuovere la lettura quale miglior esercizio per aiutare i bambini a costruire la propria personalita' e sviluppare la mente, le conoscenze lessicali e la fantasia.

Prossimi appuntamenti:
A gennaio i laboratori si svolgeranno eccezionalmente la domenica mattina, ore 11- 12
ingresso: 7 euro
info@ledalaboratori.it
3938438170

Gennaio:
11/01- Una scatola gialla, di Pieter Gaudesaboos, Sinnos 2014

Arriva dal Belgio un libro tutto da guardare, con cose enormi e cose minuscole e soprattutto tante sorprese nascoste.
Un’enorme e ingombrante scatola gialla e' in viaggio. Che cosa ci sara' dentro? Un elefante, un rinoceronte selvaggio o un famelico coccodrillo? La scatola, che ogni volta perde dei pezzi e rimpicciolisce, passa da un aereo cargo a una nave mercantile, dalla nave a un treno, dal treno a un camion e poi a un pullman, dal pullman alla bici del postino e infine nelle mani della bambina a cui e' stata indirizzata. E nel suo viaggio attraversa mari, parchi e citta'.
Ma che cosa c’e' dentro?
Animali nascosti, dettagli da scoprire grazie a uno sguardo attento, e anche tutto il necessario per costruire la propria scatola gialla!
Ti piace questo libro? Acquistalo direttamente al MUST oppure clicca qui


18/01- Cos'e', di Eleonora Cumer, Artebambini 2012

Lettura con il teatro del Kamishibai

Cos'e'? E' forse una nuvola, un frutto maturo, un buffo personaggio? In realta' e' tutto questo: e' una macchia, un piccolo pezzo di carta che puo' essere ogni cosa, basta usare la fantasia. Un invito rivolto ai bambini, quelli molto piccoli ma anche quelli piu' grandicelli, ad usare l'immaginazione per creare fantastiche storie partendo da un piccolo pezzetto di colore.
Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto





25/01- Il signor formica, di Romina Panero, Simona Gambaro, Paolo Racca, Artebambini 2012

Una formica trova un verde pisello rotondo, saporito e profumato, buono per la sua pancia. Allora lo chiude in una scatola di buccia d'arancia, perche' per mangiarlo ha bisogno di piatto, forchetta, coltello, tavolo e molto altro. Un testo ritmato e giocoso con illustrazioni e grafica accattivanti raccontano una storia dal finale a sorpresa per scoprire insieme il valore delle poche cose di cui abbiamo veramente bisogno.
Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto







07/02- Il libro bianco - ore 18/19

Il libro bianco e' il primo albo pubblicato da Minibombo, casa editrice dedicata ai piu' piccoli pluripremiata con merito nel 2014.
Un libro bianco da riempire, un mondo da raccontare, il proprio, a tutte le eta' dai primi scarabocchi, primordiale forma di arte astratta, ai piu' strutturati diari magari di viaggio dove si incollano preziosi ricordi.
Di Silvia Borando, Lorenzo Clerici ed Elisabetta Pica, questo albo inizia proprio con due pagine bianche; e' solo nella terza che incontriamo infatti il suo inventore, colui che senza parole ci descrivera' il mondo di colori ed immagini che appartengono al suo personale mondo fantastico: un bambino.
Tante piccole storie, ogni colore un capitolo, qualche pagina per capitolo, ogni colore un animale diverso perche' questo e' un racconto dedicato ai piu' piccoli che parla loro di cose note ma anche di colori diversi, di pieni e di vuoti, di positivo e negativo, delle espressioni delle emozioni che ci si tingono in viso, di uccellini rosa che improvvisamente si staccano dal muro lasciando la loro ombra bianca sul foglio ormai completamente pennellato di rosa intenso a raccontarci di quella emozione che si chiama stupore che leggiamo contemporaneamente sul tondo viso del bambino pittore; di verdi dinosauri ruggenti e cosi' via.
Il laboratorio d'arte, che segue la lettura, sara' arricchito dall'interazione dei bambini con la giocosa App del libro, Premio Andersen 2014 come migliore creazione digitale.
Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto


4/2 La tarantella di Pulcinella, di Emanuele Luzzati, Le Rane Interlinea editore, 2005
Laboratorio e lettura multimediale e piccola pasticceria


Lele Luzzati e' artista famoso in tutto il mondo.  I disegni della storia di  Pulcinella hanno dato all’autore una nomination all’Oscar al tempo della prima uscita in cartone animato: Pulcinella e' povero in canna, ha cinque figli e una moglie che vorrebbe ricchezze; finche' un giorno pesca un pesce d’argento che esaudisce tutti i desideri, che rende felici tutti, persino il gatto, tranne l'avida donna sempre piu' bramosa di cose nuove, sino a tal punto di desiderare di essere la moglie di un re.
Come finira' questa storiella, scritta in rima al ritmo della tarantella? Un vecchio adagio dice: "Chi troppo vuole nulla stringe". E' questo un po’ anche il messaggio che si puo' leggere nell’umoristica storia di Emanuele Luzzati. Un racconto che ogni bambino o adulto puo' leggere con il sorriso stampato sul viso.
Il laboratorio che segue la lettura, vedra' i bambini alle prese con la preparazione di cioccolatini al riso soffiato e coriandoli di zucchero.
Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto




21/2 Chi vuole un abbraccio, di Przemysław Wechterowicz – illustrazioni di Emilia Dziubak, Sinnos editore, 2014. Lettura animata e laboratorio


Fin da piccoli si puo' imparare che la gentilezza e' un valore e che essere gentili significa non solo fare del bene agli altri, ma anche a se stessi.
Lo sanno bene i protagonisti di questa allegra storia, papa' e figlio orso che decidono di trascorrere un’intera giornata alla ricerca di qualcuno da abbracciare: dal vicino di casa, al lupo della foresta, fino a uno spaventato cacciatore (ma non prima di avergli insegnato che non e' bello sparare…).
E alla fine, non resta che abbracciarsi a vicenda naturalmente!
Questo libro e' stampato con le font leggimi! e LEGGIMIPRIMA, appositamente studiate per agevolare la lettura e per permettere a tutti di diventare grandi lettori.
Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto




28/2 Numeri in testa, di Alessandro Sanna, Kite edizioni, 2011
Lettura animata e laboratorio


Un libro che esplora il mondo dei numeri, e lo fa con spirito innovativo e ludico. Due libri in uno: da una parte i numeri compongono sulle teste di bambini e bambine insolite pettinature, dall'altra i numeri "escono" dalla testa, inventano figure e arricchiscono i personaggi ripetendosi tante volte quante la cifra che rappresentano. Un libro che si apre a fisarmonica, in una doppia copertina senza dorso, per arredare, decorare e soprattutto imparare con divertimento.

Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto





Marzo/ Narrare, fare, giocare con l'arte astratta nei libri per bambini

7/3 Piccolo blu e Piccolo giallo, di Leo Lionni, Babalibi editore, 1999
Lettura multimediale e laboratorio

Il capolavoro della letteratura per l'infanzia di Leo Lionni e' il primo libro illustrato che utilizza il linguaggio astratto per parlare dell'amicizia tra due “bambini”, due macchie di colore, una blu l'altra gialla. Piccolo blu e piccolo giallo adorano giocare insieme. Ma quando si abbracciano diventano verdi.  Il verde e' il risultato della mescolanza del blu e del giallo, ma anche il simbolo di una grande amicizia.


Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto






Coccole di stoffaCoccole di scostruiamo insieme il suo primo libro senso-percettivocostruiamo insieme il suo primo libro senso-percettivocostruiamo insieme il suo primo libro senso-percettivotoffa14/3 Piccola Macchia, di Lionel Le Neouanic, Giovannino Stoppani editore, 2005
Lettura multimediale e laboratorio

Gli amici che Piccola Macchia ha scelto non lo accettano. Loro sono un gruppo di piccole forme colorate geometriche, che vogliono fare amicizia con una forma informe e nera. Piccola Macchia torna a casa in lacrime, la mamma lo consola, ma soprattutto gli svela un grande segreto, che lascera' a bocca aperta il gruppo di amici. Perche' ognuno, dentro di se', custodisce dei tesori, che prima o poi imparera' a tirar fuori.


Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto










21/3 Forme in gioco, di Silvia Borando, Minibombo editore, 2014
Lettura animata e interazione con app

Triangoli rossi, quadrati gialli e cerchi blu. Saltellano, rimbalzano e a volte si scontrano: sembra solo una gran confusione ma poi dal nulla viene fuori…un'astronave, un castello e poi ancora un'auto e perfino un bosco. Un libro che invita alla scoperta, attraverso vicende geometriche per treenni e cinquenni curiosi e amanti di incastri e costruzioni.
 











28/3 Chi c'e' tra i ritagli, di Silvia Borando, Minibombo editore, 2014
Lettura animata e interazione con app

Un libro semplice, armonioso e giocoso, dove gli stimoli allo sviluppo cognitivo e gli spunti per attivita' pratiche sono davvero tanti ma cio' che arriva al bambino fin dal primo approccio col libro, e' essenzialmente tanto divertimento. Si parte da dieci libellule che vengono pappate da nove ranocchi, i quali finiscono nelle fauci di otto bisce, e cosi' via..in un gioco che sa stimolare l’aspettativa del piccolo lettore ad ogni voltar di pagina.



Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto







11/4 Diamo i numeri! Dal libro "Chiffres en te'te", Anna Bertier, e'dition MeMo,  Francia 2013

Il laboratorio e' progettato a partire dal libro di una delle piu' importanti autrici francesi di libri
d'arte per bambini: Anne Bertier. Quante possibilita' di gioco, di invenzione e divertimento ci sono se sperimentiamo con i numeri? Se ogni cifra e' adoperta come puro segno, come linea?
Il libro senza parole, con il solo utilizzo delle immagini,  guida i bambini, ma anche gli adulti curiosi, alla scoperta di quanti modi ci possono essere per fare un ritratto solo con i numeri.
L'attivita' creativa, sara' anche occasione per scoprire come gli artisti futuristi sono stati tra i  primi a sperimentare con i numeri per comporre figure e personaggi inediti.



 
18 /4 Evviva l’occhio. Disegnare con le parole

Usando un po’ di fantasia si possono elaborare tantissime immagini con  le lettere di “Evviva
l’occhio”, un' apparentemente strana e inconsueta. 
Nel laboratorio i bambini scoprono, divertendosi, di poter familiarizzare con le lettere dell’alfabeto e con queste disegnare nuovi oggetti: una giraffa, un’automobile, una faccina ecc. L’attivita' si ispira al gioco “Evviva l’occhio” di Mauro Bellei, autore delle produzioni del marchio Accipicchiadesign. Da diversi anni Mauro Bellei si occupa di laboratori per bambini e insegnanti, con l’obiettivo di sperimentare il gioco didattico come esperienza educativa.






19/4 LedA in Feltrinelli - Con gli occhi di Miro'

Alla scoperta dell’opera di Miro' attraverso il viaggio di Ernesto un pittore surreale e sognatore. Un viaggio nei luoghi frequentati dal grande artista, un avvincente percorso nato da una casuale “macchia” di caffe'.
I colori, le linee, i temi e la luce dei suoi quadri e delle sue sculture proposti in maniera divertente e accattivante.
Un albo illustrato per bambini, ragazzi e adulti.     
Alla lettura animata dell'albo illustrato seguira' un laboratorio per bambini per giocare e sperimentare con il linguaggio artistico di questo grande artista del'900

Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto





9/5 Facciamo le “Facce!” Dal libro "Facce", Antonella Abbatiello, Topipittori 2013

Un libro per piccolissimi, dedicato al soggetto piu' affascinante: il volto umano. Una galleria di emozioni, espressioni, emozioni, sorprese, sentimenti suscitati dall’incontro con l’altro da se', tanto desiderato, amato e anche un po’ temuto. Parole e immagini che aiutano i bambini a elaborare le loro esperienze quotidiane, la loro inesauribile voglia di amicizia, gioco e scoperta.
Nel laboratorio, attraverso un’attivita' che incuriosisce e stimola la creativita' i bambini esplorano le infinite espressioni del volto, collegandole ai diversi sentimenti umani.

Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto


Iscrizione: 7 euro
Abbonamento 5 laboratori: 25 euro/ 10 laboratori: 50 euro
info@ledalaboratori.it- 393.8438170




Consigli per le letture

IL REGALO, Bob Gill, Corraini edizioni

Che cosa ci sara' mai in quel pacchetto con un nastro rosso acceso, scoperto per caso seminascosto sulla mensola nell’armadio, dietro a un vecchio cappello, qualche scatola di cartone e un paio di grandi pedule da montagna? Questo racconto di Bob Gill oltrepassa la cornice del libro, suggerendo un infinito elenco di possibili regali avvolti in quella luccicante carta a stelle.

Senza svelare il mistero, il nuovo libro di Bob Gill e' una raccolta di sorprese, reali e di fantasia al tempo stesso, che lasciano spazio all’immaginazione per essere completate dai desideri di ogni lettore, fino al lieto fine dell’ultima pagina. Storico designer e art director, Bob Gill e' nato a New York, dove vive e lavora. Nella sua poliedrica carriera, ha curato progetti di graphic design per Apple, Pirelli, CBS, Universal Pictures e l’ONU.




Spazio Aperto
L'atelier dei bambini e' aperto alle mamme, ai papa', ai nonni che hanno voglia di trascorrere, in un luogo stimolante, del tempo libero con i bambini. L'atelier diventa in tal modo, per le famiglie, anche uno spazio per discutere e scambiare opinioni e dove ciclicamente si incontrano pediatri, esperti ed educatori per affrontare con loro diverse tematiche legate al mondo dell'infanzia.

Ogni giovedi' dalle 16 alle 18.30
dal 4 ottobre 2014
Costo 5 euro



E questa la chiami arte?
Il percorso teorico e pratico sulla storia dell'arte, prende spunto dal libro di Will Gompertz, gia' direttore della Tate Gallery. Una serie di incontri per adulti , dove l'arte, dall'Impressionismo ai nostri giorni non solo viene raccontata e fruita, attraverso il supporto di video e diapositive ma soprattutto viene vissuta in prima persona, attraverso laboratori ed attivita' in cui si sperimentano tutte le tecniche artistiche che hanno rivoluzionato il mondo dell'arte. Per educatori, studenti, adulti.

Ogni giovedi' dalle 19.30 alle 21
dieci incontri a partire dal 30 ottobre
costo 80 euro 




L’ORTO DOMESTICO AL MUSEO: esperienze e giochi per creare un orto-giardino dei bambini

Ogni mercoledi' La magia della nascita, la soddisfazione di veder crescere una piantina curata con le proprie mani Basterebbe questo per spiegare il perche' dell'importanza di coltivare un orto insieme ai bambini. Ma le ragioni sono molte di piu'. Innanzitutto, e' il modo piu' semplice per avvicinare i piccoli alla natura e alla sensibilita' ecologica. In uno spazio ben protetto, i bambini sperimentano con terra, acqua ed piccoli attrezzi e curano un orto giardino all'interno del Museo/

Ogni mercoledi', dalle 17 alle 18, per bambini dai 3 anni ai 6 anni
Ticket 6 euro, 8 euro per due ore


Per l'argomento LedA consiglia:

L' orto. Un giardino da gustare - Slow Food

Una storia che racconta il passato e il presente di un orto "reale" - quello della Reggia di Venaria -, presenta gli ortaggi nella loro varieta', il legame con il territorio e le stagioni, il modo di coltivarli e la sua influenza sull'ambiente e... sul sapore. Un sapore che puo' piacere o meno, ma che il libro aiuta a individuare, descrivere e riconoscere grazie a una sezione dedicata alla degustazione: occhi, mani, naso, bocca si allenano a percepire sfumature, a cogliere peculiarita', a soffermarsi su ogni boccone, scoprendo cosi modi e parole per definire ciascuna sensazione. All'interno la scheda per diventare un vero assaggiatore. Eta' di lettura: da 6 anni.

Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto


Benvenuto pomodoro! - Interlinea

Aurora e Caterina vivono con nonno Osvaldo e i genitori in un condominio grigio e triste e da sempre odiano mangiare la verdura. Un bel giorno, pero', un uccellino deposita un seme in un vaso dimenticato sul balcone, da cui spunta una piantina che, con l'aiuto del nonno, le bambine fanno crescere bella e rigogliosa... Eta' di lettura: da 5 anni.





Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 5% di sconto


Muller Gerda - La vita segreta dell'orto - Babalibri

Sofia e' una bambina di citta', ma trascorre tutte le sue vacanze in campagna dai nonni, che hanno un orto meraviglioso dove crescono ortaggi di ogni sorta. Quest'anno Sofia ha la fortuna di avere gli attrezzi da giardinaggio adatti a lei e, per la prima volta, potra' seminare da sola le sue piantine. I nonni le insegnano i gesti precisi e le cure premurose del buon giardiniere. Bisogna pensare a tutto : diserbare e aerare la terra, proteggere gli animaletti utili e diffidare della pieride del cavolo e delle dorifore! Col passare delle stagioni, Sofia scopre i misteri delle piante e gli insospettabili segreti della vita dell'orto. Eta' di lettura: da 4 anni.

Ti piace questo libro? Acquistalo ora con il 15% di sconto



Ogni martedi', "Libro fammi grande"

LedA aderisce al progetto NATI PER LEGGERE

Lo scaffale di libri d’arte e albi illustrati e le attivita' di promozione alla lettura dell’associazione LedA sono stati promossi a far parte di due importanti progetti nazionali: Nati per Leggere e In Vitro.
I nostri incontri di lettura del martedi', e ogni altro momento dedicato alla scoperta dei libri d’arte, come quelli della domenica pomeriggio, quando accanto alle attivita' pratiche, legate alla creativita' artistica, scegliamo sempre di fare insieme ai bambini un tuffo nei libri d’arte, legati al tema oggetto delle “Domeniche d’arte”, fanno parte da oggi delle reti nazionali di promozione alla lettura.  I nostri si pongono l'obiettivo di far conoscere e riconoscere ai bambini la stanza della lettura, farla percepire come lo spazio delle storie, ma anche come un luogo incantato, in cui l’ascolto porta in posti lontani inesplorati; di stimolare e agevolare la conoscenza, la ricerca e l’utilizzo del libro in modo corretto, funzionale, ludico; di sollecitare la curiosita' nel bambino, attraverso la narrazione e l’ascolto ed incoraggiarlo a lasciarsi accompagnare nel mondo delle storie

CONSIGLI DI LETTURA DALLA BIBLIOTECA LEDA

LedA laboratori fa parte del circuito nazionale Nati per leggere e In Vitro. Promuve pertanto la lettura ad alta voce ai bambini sin da pochi mesi di vita.

Cosi', mettendo mettendo a disposizione la mia esperienze di educatrice e amante delle storie e dei libri illustrati, quelli che ti fanno letteralmente staccare il contatto con la realta' e abitare gli spazi della fantasia e dell'immaginazione, nasce questo spazio in divenire di consigli per la lettura, che pian pano si arricchira' di tutto quello che potrebbe interessare genitori, nonni, educatori, docenti, ragazzi per aiutarli ad orientarsi nello sconfinato mondo della letteratura per l'infanzia. Buona lettura e buon viaggio nella fantasia! Melania Longo, Arts tutor LedA Laboratori

0-3 anni

Seguimi piano, andiamo lontano

Ti piace il libro? Acquistalo qui...






Il gatto e la libellula

Ti piace il libro? Acquistalo qui...








3-5 anni

Se vuoi vedere una balena

Ti piace il libro? Acquistalo qui...









Il leone e l'uccellino

Ti piace il libro? Acquistalo qui...







6-9 anni

Re Matteuccio. Il re bambino

Ti piace il libro? Acquistalo qui...






L'arte per bambini. La zingara della giungla

Ti piace il libro? Acquistalo qui...









9-12 anni

Il milione, con illustrazioni di Emanuele Luzzati

Ti piace il libro? Acquistalo qui...










Grandi Regine

Ti piace il libro? Acquistalo qui...











Bambini nel quadro! I piccoli enigmi dei capolavori - Korkos Alain - L'Ippocampo

50 storie di bambini celate tra i piu' famosi quadri della storia. Alain Korkos ci introduce con questo secondo volume nel mondo dell'infanzia. Cosa aspettate a incontrare principi, piccoli mendicanti, malandrini e neonati addormentati nella culla? Ecco la bimbetta rosa con il gatto giallo, il bimbo vestito di rosso che tiene una gazza al guinzaglio e tanti altri... Tutti hanno un desiderio segreto: uscire dal quadro per mettersi a giocare insieme alla cavallina o a mosca cieca, come i bambini di Bruegel il Vecchio!


Ti piace il libro? Acquistalo qui con il 15% di sconto...


Ti racconto l'arte del '900 - Junakovic Svjetlan - Artebambini
Quando l'amore e la passione per l'arte del '900 si uniscono all'ironia delle storie e alla bellezza delle immagini - di ieri e di oggi -, nasce un racconto speciale. In "Ti racconto l'arte del '900" Junakovic guarda con entusiasmo all'arte del secolo passato, la predilige su tutte. La vive con quel sentimento di chi e' eternamente grato per le grandi conquiste che i pittori e gli scultori moderni hanno saputo coraggiosamente difendere, per le diverse indicazioni che hanno fornito a tutti. L'arte, secondo Svjetlan Junakovic, si deve sentire, guardare, toccare.
Va vissuta, non spiegata.

Ti piace il libro? Acquistalo qui con il 15% di sconto...


Il Pittore - Gianni Rodari - EL

"Una volta c'era un pittore povero in canna: non aveva nemmeno un colore, e per fare i pennelli si era strappati i capelli". Per uscire da questa grigia situazione, il pittore va dai padroni dei colori a chiedere in prestito il Blu, il Giallo, il Verde, ma viene sempre cacciato a male parole. Finche' d'un tratto scopre che c'e' un colore senza padrone: "Il Rosso ce l'ho!" Detto fatto un dito si taglio'. E questa scoperta apre al pittore mille possibilita', che il pennello della Petrone traduce in immagini vibranti di emozione.



Ti piace il libro? Acquistalo qui con il 15% di sconto...

Kubbe fa un museo, Kanstad Johnsen, Electa Kids, 2013.

A tutti i piccoli curiosi che rientrano dalle scorribande con le tasche piene di tesori piacera' molto il mondo di Kubbe. Collezionista meticoloso, per anni il tronchetto Kubbe ha raccolto, classificato, etichettato e fotografato tante, troppe cose, fino a quando non ha piu' spazio nella sua casa. Che fare? Kubbe ha un'idea straordinaria: aprire un museo! Eta' di lettura: da 4 anni.






Ti piace il libro? Acquistalo qui con il 15% di sconto...



Il filobus numero 75 - Rodari Gianni; Gomez Blanca - Emme Edizioni

Il filobus numero 75 percorre ogni giorno il suo solito tragitto attraverso Roma, ma una mattina, all'improvviso, porta i suoi passeggeri fuori dalla citta', fino al limitare di un bosco. Subito si levano le grida di protesta delle persone che stavano andando al lavoro: arriveranno tutti in ritardo! Una signora pero' nota delle macchie colorate in mezzo al verde: sono ciclamini! Uno dopo l'altro, i passeggeri scendono, si godono le bellezze del bosco e dimenticano le preoccupazioni del lavoro. Quando tutti, ciascuno a suo modo, cominciano a divertirsi, il filobus riparte per portarli in citta'. Magia nella magia, nella vita reale non e' passato nemmeno un minuto e tutti arrivano puntuali al lavoro, e con un grande sorriso sui volti! E' il primo giorno di primavera: quando tutta la vita si risveglia, ogni cosa diventa possibile. Eta' di lettura: da 5 anni.
 
Ti piace il libro? Acquistalo qui con il 15% di sconto...


Favole per bambini pascia' - Rodari G. - Editori Internazionali Riuniti

Il volume fa parte della nuova edizione dell'Enciclopedia della Favola, pubblicato da Editori Internazionali Riuniti, che ospita le fiabe raccolte e curate da Gianni Rodari, uno dei piu' grandi favolisti di sempre. Tutti i continenti e quasi tutti i popoli sono rappresentati in questa raccolta. In essa troverete fiabe celebri e fiabe sconosciute, fiabe allegre e fiabe tristi e forse perfino fiabe crudeli: perche' le fiabe sono specchio del mondo e della vita e vi si impara ogni sorta di cose sugli animali, sulla gente, sulle gioie e sulle disgrazie degli uomini.




Ti piace il libro? Acquistalo qui con il 15% di sconto...

Emma. Dove vanno i fiori durante l'inverno? - Orecchio Acerbo

E' ancora pieno inverno quando la sveglia di Emma la margherita, suona. A Emma e' capitato qualche volta di svegliarsi in mezzo al prato e di vedere la distesa verde rischiarata da larghe chiazze bianche. Neve tardiva, le hanno spiegato. Quest’anno pero' e' proprio tutto bianco, neppure un filo d’erba… Tutta colpa della vecchia sveglia che s’e' messa a suonare con mesi d’anticipo. Bisogna farla riparare dal vecchio ragno, ma dove sara'? Intanto Emma ne approfitta per fare una bella sciata con Lampo, per pattinare sulla stagno ghiacciato con Grugno, e per fare una bella festa con tutti gli amici... Con le pirotecniche immagini di Spider, per la prima volta autore anche del testo, una risposta piena d’immaginazione a una delle tante domande che attraversano la mente dei bambini: dove vanno i fiori durante l’inverno?

Ti piace il libro? Acquistalo qui con il 15% di sconto...


Signor Alce - Emme Edizioni

E' il secondo sabato di settembre e l'aria sa gia' di autunno. Il signor Alce si prepara per l'inverno mettendo a posto la legna per il caminetto. Poi scende in paese a comprare i croccantini per Morgane, la gatta. Ed e' proprio all'emporio che Alce sente dire che Bruno il carpentiere si e' rotto un gamba. Un bel pasticcio per uno che abita da solo! Cosi' Alce pensa di comprargli pane e latte e andare a trovarlo. Sara' l'inizio di una nuova amicizia, calda come un pomeriggio passato davanti al fuoco.



Ti piace il libro? Acquistalo qui con il 15% di sconto...


Il laboratorio si pone l'obiettivo di far conoscere e riconoscere ai bambini la stanza della lettura, farla percepire come lo spazio delle storie, ma anche come un luogo incantato, in cui l’ascolto porta in posti lontani inesplorati; di stimolare e agevolare la conoscenza, la ricerca e l’utilizzo del libro in modo corretto, funzionale, ludico; di sollecitare la curiosita' nel bambino, attraverso la narrazione e l’ascolto ed incoraggiarlo a lasciarsi accompagnare nel mondo delle storie.

Boscodirovo si trova sull'altra riva del ruscello, tra i campi. Se riuscite ad arrivarci, e osservate attentamente tra i rami e le radici aggrovigliate, potrete scorgere un sottile filo di fumo uscire da un minuscolo camino, oppure, attraverso una porticina aperta, vedrete una ripida scala che sale all'interno di un tronco d'albero. E' qui che abitano i topolini di Boscodirovo. I topolini di Boscodirovo sono sempre molto indaffarati, ma trovano anche il tempo per divertirsi. Durante tutto l'anno il volgere delle stagioni e' segnato da ricorrenze: il compleanno di un piccolino o i festeggiamenti per il primo giorno di primavera... insomma, per far festa ogni occasione e' buona!



Ti piace il libro? Acquistalo qui con il 15% di sconto...

Note organizzative


Info e prenotazioni
“Le domeniche d’arte” si rivolgono a  bambini dai 4 anni, famiglie
Ore dalle 18 alle 20
Costo 8 euro bambino, 3 euro adulto accompagnatore
info@ledalaboratori.it
didattica@mustlecce.it
+39 393.84.38.170

 


 
 
 
 
 

   LedA | Via De Jacobis 33, 73100 Lecce | info@ledalaboratori.it  -  393.84.38.170

 
Based on a work at http://www.ledalaboratori.it. Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.ledalaboratori.it
credits: